Home >> Salute >> Grasso corporeo e colesterolo: qual è la relazione

Grasso corporeo e colesterolo: qual è la relazione

Alimenti ricchi di colesteroloNon è un segreto il fatto che essere in sovrappeso significa essere soggetti a svariati rischi per la salute. Dalla pressione alta al diabete, a una maggiore probabilità di ictus, tutto può essere collegato all’essere obesi o in sovrappeso.

Ma, una correlazione che spesso si trascura è quella dei livelli di grasso corporeo e dei livelli di colesterolo.

Andiamo ad analizzare i vari aspetti.

La tua dieta alimentare

La cosa principale che bisogna considerare in merito al livello di grasso corporeo e al suo legame con il colesterolo e innanzitutto come è stato ottenuto tale grasso, ossia ciò che mangi tutti i giorni.

Le persone obese o con un eccesso di grasso corporeo spesso mangiano troppo velocemente e consumano alimenti pronti.

Non sono arrivati a questo punto perché hanno mangiato troppa frutta fresca e verdure, oltre a cereali e proteine magre, poiché questi alimenti hanno, per natura, un basso contenuto calorico e non riusciresti a mangiarne tanto da accumulare tale livello di grasso corporeo in eccesso.

A seconda della tipologia di cibo consumato, ossia con una maggiore assunzione di grassi saturi e colesterolo, si avrà un aumento complessivo del livello di  colesterolo.

Anche se in rarissimi casi se qualcuno consumava grassi sani (ossia consumava grandi quantità di noci, burro di noci e oli sani) ogni giorno, oltre alla dieta solita che li avrebbe fatti diventare in sovrappeso non soffriva di colesterolo alto, questi casi sono davvero sporadici.

La mancanza di attività fisica

mangiare patatine uomoIl secondo motivo principale per cui essere in sovrappeso o obesi può causare alti livelli di colesterolo è perché la maggior parte di questi soggetti non fa alcuna attività fisica.

L’essere in sovrappeso è collegato all’assorbimento di troppe calorie rispetto alle pochissime calorie consumate. Ciò si ottiene perché una dieta con tante calorie insieme ad una mancata attività fisica non consente di bruciare l’eccesso calorico.

Coloro i quali fanno un’attività fisica regolare e hanno un peso leggermente superiore non hanno lo stesso livello di colesterolo rispetto a chi invece non la fa.

L’attività fisica aiuta a combattere gli alti livelli di colesterolo e ciò fornirà sicuramente dei vantaggi.

Ad ogni modo, se fai attività fisica ma fai una dieta alimentare con molti grassi saturi, avrai comunque dei problemi in base all’andamento complessivo del colesterolo.

Ecco dunque le informazioni di cui hai bisogno sulla relazione tra gli alti livelli di grasso corporeo e un alto livello di colesterolo. È fondamentale considerare seriamente il livello di grasso corporeo in modo da poterlo controllare ed evitare tutte le conseguenze negative connesse al colesterolo alto.

Per gestire al meglio il colesterolo, utilizza una pillola dimagrante, come PhenQ,  con una valida dieta alimentare in modo da accelerare davvero la perdita di grasso corporeo e cerca di trovare dei modi semplici per essere sempre più attivo, giorno dopo giorno.