Home >> Salute >> Come monitorare la percentuale di grasso corporeo

Come monitorare la percentuale di grasso corporeo

uomo misura percentuale di grasso corporeoProbabilmente hai già sentito dire che monitorare la percentuale di grasso corporeo è uno dei metodi migliori per monitorare i tuoi progressi nella perdita di peso poiché in questo modo sei sicuro che stai perdendo grasso e non liquidi o massa muscolare.

Esistono diversi metodi disponibili per verificare la percentuale di grasso corporeo; alcuni possono essere fatti a casa, mentre per altri bisogna spendere dei soldi e utilizzare grandi attrezzature. Ecco alcuni tra i metodi più efficaci:

1. Pinza per le pieghe della pelle

È possibile acquistare queste pinze, pizzicare il grasso sul tuo corpo e posizionare l’area pizzicata tra due pinze per misurare la percentuale di grasso corporeo. Questo metodo è abbastanza affidabile e ripetibile; tuttavia se hai più di 20 chili in sovrappeso non potrai utilizzare questo metodo poiché potresti non essere in grado di posizionare l’area pizzicata tra le pinze.

2. Analisi bio-impedenziometrica (BIA)

Una bilancia BIA invia piccole scariche elettriche attraverso il corpo e registra la resistenza di quest’ultimo alla corrente. Tale resistenza viene poi utilizzata per definire la percentuale di grasso corporeo presente nel fisico di una persona. Tuttavia la precisione di questo metodo è opinabile e dipende anche da quanto è idratato il corpo quanto sali sulla bilancia.

3. Il metodo US Navy

Questo significa utilizzare le misure del corpo per determinare la percentuale di grasso corporeo. È il modo più economico per la misurazione del grasso corporeo, poiché tutto ciò che serve è un centimetro. Per gli uomini, si misura la vita, il collo e l’altezza; per le donne bisogna misurare i fianchi, il collo e l’altezza. Pur essendo un metodo casalingo semplice che chiunque può utilizzare, la sua precisione è altamente discutibile.

4. Pesata idrostatica e scansioni DEXA

La pesata idrostatica è lo standard tradizionale migliore per la determinazione della percentuale di grasso corporeo, dove la persona è sommersa in un particolare tipo di serbatoio di acqua. La scansione DEXA, tuttavia, è un po’ il “nuovo standard migliore “, dove la persona si sdraia e lo scanner determina la quantità e la distribuzione del grasso nel corpo. Entrambi questi metodi non sono generalmente pratici, dal momento che la pesata idrostatica è scomoda ed entrambi questi metodi hanno un costo di circa $150 – $300 ogni volta che vengono eseguiti, sono cioè piuttosto costosi.

In poche parole, ci sono molti metodi diversi che è possibile utilizzare per monitorare il grasso corporeo. Tuttavia, per le misurazioni giornaliere o settimanali a casa, esistono solo tre metodi utilizzabili, come spiegato sopra.